Durante la conferenza stampa odierna Giovanni Caccamo ha risposto con estrema gentilezza alle domande che Eurofestival Italia gli ha posto, espressamente, su una sua eventuale partecipazione all’Eurovision Song Contest.

Solo al nostro pronunciare la parola “Eurovision Song Contest” Giovanni ci interrompe con un “Che bello”. Gli abbiamo quindi chiesto, sempre che non vinca direttamente il Festival e nel caso di rinuncia del vincitore: “Qualora la Rai scegliesse te come nostro rappresentante, ci andresti?”

“Certamente sì: a piedi ci andrei. E con Eterno”

Il prossimo venerdì Giovanni duetterà con Arisa, che lui stima molto e la cui voglia di partecipare all’Eurovision è ampiamente nota, e lo abbiamo riportato nella nostra intervista. Infatti, su espressa richiesta, Giovanni ha usato queste parole:

“Ci andrei con lei, perché no! Io sono per le contaminazioni, per le condivisioni, e poi lei è un’amica e un’artista che stimo davvero tanto”. Conclude quindi: “Sono sicuro che se questo [ndr: la partecipazione ad Eurovision] dovesse rientrare nei suoi desideri, con me o senza di me ce la farà, perché è talentuosissima ed ha ampiamente dimostrato di essere una numero uno”.

Ancora una volta, compiaciuti per aver riscontrato qui a Sanremo un atteggiamento molto favorevole da parte degli artisti verso le opportunità che l’Eurovision possa offrire, abbiamo calorosamente ringraziato il talentuoso cantante siciliano, che questa sera, terza serata, si esibirà per primo.

Comments

comments