Il sorteggio per la suddivisione dei paesi nelle due Semifinali dell’Eurovision Song Contest 2018 si svolgerà nel Municipio di Lisbona il 29 gennaio alle 13.00 CET. Durante la cerimonia, il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, consegnerà le insegne della città ospitante a Fernando Medina, sindaco di Lisbona.

La cerimonia sarà condotta da Sílvia Alberto e Filomena Cautela, due delle quattro presentatrici dell’Eurovision 2018. La cerimonia sarà trasmessa in diretta da Lisbona sul canale YouTube del sito ufficiale della manifestazione.

La prima parte del sorteggio determinerà in quale semifinale ciascuno dei sei paesi già qualificati di diritto, i cosiddetti BIG 5 e il paese ospitante (Francia, Germania, Italia, Spagna, Regno Unito e Portogallo) dovrà votare e, quindi, obbligatoriamente trasmettere in diretta.

Un secondo sorteggio deciderà, infine, in quale semifinale si esibiranno ciascuno degli altri paesi partecipanti. Come negli anni precedenti, l’ordine di esibizione esatto sarà determinato dai produttori dello spettacolo, una volta conosciuti tutti i brani in gara. Da ogni semifinale, dieci paesi procederanno alla Finale del 12 maggio per un totale, di 26 paesi finalisti.

I 37 semifinalisti sono stati suddivisi in sei gruppi, sulla base degli schemi di voto storici, calcolato dal partner televisivo ufficiale del concorso Digame. L’estrazione a sorte, effettuata in questo modo, riduce il rischio dello scambio di voti tra Paesi vicini per cultura e geografia e aumenta la suspense nelle Semifinali.

© EBU

L’emittente portoghese RTP insieme all’EBU e con l’approvazione del Gruppo di riferimento dell’Eurovision Song Contest, ha deciso che nella Prima Semifinale parteciperanno 19 Paesi, mentre nella Seconda si sfideranno 18 nazioni.

La RTP ha, inoltre, rivelato che l’Eurovision Village sarà situato in Praça do Comércio, la piazza più iconica di Lisbona. Sarà caratterizzato da un grande schermo per il pubblico per guardare gli spettacoli dal vivo e sarà anche l’hub centrale per le attività degli sponsor e una serie di concerti e spettacoli durante le giornate eurovisive. Vicino all’Eurovision Village, ci sarà l’EuroClub, situato al club Lust in Rio nella zona di Cais do Sodré. Entrambi i luoghi saranno aperti a partire dal 4 maggio. Seguendo il tema del concorso 2018, tutti gli eventi si svolgeranno accanto al litorale di Lisbona.

Il MAAT e il Museo dell’Elettricità

La cerimonia di apertura dell’Eurovision Song Contest 2018 si terrà domenica 6 maggio. Le 43 delegazioni partecipanti percorreranno uno speciale tappeto blu, che si troverà presso il Museo di Arte, Architettura e Tecnologia (MAAT), prima del ricevimento che si svolgerà nel Museo dell’Elettricità di Lisbona.

Comments

comments